You are here: Home Category Blog Isomalto
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Search

::: CAKE ACADEMY :::

CAKEACADEMY.it

Isomalto

E-mail Print PDF

Fonte : Wikipedia

 

Isomalto
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isomalto

Nomi alternativi
1-O-alfa-D-Glucopiranosio-D-mannitolo
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare    C12H24O11
Massa molecolare (u)    344,31236
Indicazioni di sicurezza
L'isomalto è un sostituto naturale dello zucchero, un alditolo principalmente usato per le sue caratteristiche fisiche simili a quelle dello zucchero.
Ha un piccolo impatto sui livelli di glucosio nel sangue e non porta alla formazione di carie dentali. Fornisce 2kcal/g, la metà di quelle dello zucchero.[1] Comunque, come la maggior parte degli alditoli comporta rischi legati a disturbi gastrici tra cui flatulenze e diarrea se consumato in grandi quantità. A causa delle sue proprietà lassative, è sconsigliato il consumo di isomalto in dosi superiori a 50g al giorno per gli adulti e 25g per i bambini. L'isomalto è generalmente combinato con sostanze ad alto potere dolcificante, come il sucralosio in maniera tale da ottenere una miscela con approssimativamente la dolcezza dello zucchero.
È una sostanza cristallina, bianca e inodore, contenente all'incirca il 5% di acqua di cristallizzazione. L'isomalto non ha l'indesiderato "effetto di raffreddamento" proprio di altri zuccheri alcolici[2], in particolare lo xilitolo e l'eritriolo. L'isomalto è inusuale in quanto è uno zucchero alcolico prodotto dalle barbabietole.
L'isomalto è prodotto in un processo a due fasi in cui lo zucchero è prima trasformato in isomaltosio, un disaccaride riducente (6-O-α-D-glucopiranosido-D-fruttosio). L'isomaltosio è poi idrogenato usando un convertitore catalitico metallico. Il prodotto finale è una composizione equimolare di 6-O-α-D-glucopiranosio-D-sorbitolo (1,6-GPS) e 1-O-α-D-glucopiranosio-D-mannitolo-diidrato (1,1-GPM-diidrato).
L'isomalto è stato approvato per l'uso dagli USA dal 1990, è stato approvato anche in Australia, Italia, Nuova Zelanda e Olanda (nota: la lista dei paesi non è completa).
L'isomalto può essere utilizzato anche per la scultura di zucchero ed alcuni lo preferiscono allo zucchero in quanto cristallizza più lentamente.
Note [modifica]

^ Position of The American Dietetic Association (use of nutritive and nonnutritive sweeteners). J Am Diet Assoc. 1998;98:580–587.
^ Wohlfarth, Christian. CRC Handbook of Enthalpy Data of Polymer-Solvent Systems. CRC Press, 2006. Google Books result: ISBN 0849393612

 

Cake Academy Roma Milano Napoli Italia - Cakes Academy
Last Updated ( Friday, 05 April 2013 19:14 )  

Who's Online

We have 52 guests online

Siamo su Twitter

Il mondo del CAKE Design

Il profumo dello zucchero, i colori dei prodotti, il piacere di realizzare un proprio piccolo capolavoro, fa si' che l'arte del CAKE Design ha contagiato milioni di affezionati praticanti. Sempre piu' persone si avvicinano a questa bellissima arte, riuscendo in poco tempo e in poche lezioni a produrre dei bellissimi lavori.

Cool Book

Le tegole delle Fate e degli Gnomi

Recuperare e decorare i mobili

Tegole stile Country

Country Decorative

Siti Amici

About author

Author Marilu' Giare', Decorative Sugar Artist, si occupa da anni di tecniche di decorazione. Collabora da diversi anni con le migliori riviste del settore e tiene una rubrica di decorazione in TV.

Email booking@cakeacademy.it

My blog cakeacademy.blogspot.it

YouTube www.youtube.com/cakeacademyroma

Twitter @CakeAcademyIT

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information